4 commenti su “Boale della Lorda

  1. Ecco ho trovato quello che ti ho chiesto in un altro post
    Sabato tempo permettendo penso propio di salire da qui e proseguire per le creste 😀
    Non servono spezzoni di corda immagino

    • Ciao Il Boale della Lorda e corto , presenta solo difficoltà fisiche dovute alla pendenza nella parte finale ed al terreno ghiaioso , giunti in cima lo spettacolo è interessante , si può poi ridiscendere dalla val di fieno fino al pian delle fugasse e poi rientrare al Balasso , oppure proseguire per il sentiero 398 che sale sull’incudine e poi scendere dalla strada degli Eroi , ma il sentiero si allunga notevolmente . Comunque dalla quota massima in 15 minuti circa si arriva alla Galleria D’Havet . Ciao Buon Cammino

  2. Percorso oggi in discesa.
    Dovessi farlo in salita lo farei con la neve, per non fare un passo avanti e due indietro.
    Però non è così corto, alla fine sono oltre 550 mt di dislivello.

    • Ciao Dario , è infatti l’ideale per i primi approcci in invernale , ed è molto corto se provi a fare gli altri che salgono sul Pasubio , in discesa io l’ho sempre sconsigliato , non perchè sia impossibile , ma perchè ci sono vie meno pericolose. Ciao grazie e Buon Cammino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...