Riflessioni

“la montagna che conosco io e quella in cui si rotola nei prati , si ammira il cielo sdraiati sull’erba , ci si bagna quando c’è la neve , e si ammira la pioggia quando c’è il temporale , questa è la semplicità della montagna , questo è quello che mi piace della vita …la semplicità. (Luke)”
“I luoghi e i sentieri cambiano , si sale di qua di là , un continuo vortice di conoscenza , ogni volta nuove e splendide emozioni da vivere . (Luke)”
“Si sale per scrutare nuovi orizzonti che cambiano nel tempo ,respirando nuove emozioni che diventano poi ricordi , che porti sempre dentro di te. (Luke)”
“Chi ama la montagna e la percorre in lungo ed in largo anche semplicemente per trekking , sa che è tutto possibile e il destino è già deciso sia che tu sia in parete che tu semplicemente stia camminando su un sentiero qualsiasi, chi vive di montagna questo lo sa. ( Luke )”
“Ghiaccio , foglie , prati e boschi centenari , tracce dell’uomo lasciate nel tempo che si rinnovano di anno in anno , di stagione in stagione per chiudere quel fantastico ciclo della vita , per amare quel fantastico mondo che solo madre natura ci regala…(luke)”
“il rifugio alpino e fatto di persone , di affetto e simpatia , di accoglienza e di calore , nei rifugi alpini non contano le stelle come negli alberghi , ma contano le persone , sono solo loro che fanno la differenza .(luke )”
“Quando si sale , si scrivono pagine nel nostro cuore , sono solo parole che giacciono dentro di noi , ma li dall’alto della cima prendono forma e colore sarà il vento che le porterà nel mondo e nel cuore di tutti (luke)”
“La montagna e maestra di vita , gioia , fatica , sudore ne aumentano la sua bellezza , dove ogni passo e una conquista fatta di umiltà e sacrificio , ma il piacere di condividerla con la persona giusta la rende ancora più grande ed unica , tracciando un legame profondo che nn conosce ostacoli , e che durerà nel tempo infinito (Luke) Dedicato a Elisabetta e Davide “
“Cammino tanto per i boschi , di giorno , di sera , qualche volta di notte , mi sento piccolo ed in un certo modo indifeso camminando al suo cospetto , ma non ho paura , mi sento in qualche modo protetto e selvaggio , sia che sia con il rumore delle foglie dell’autunno oppure con lo scricchiolare della neve , e bella la natura , la dobbiamo proteggere , perche lei ci protegge , come dobbiamo proteggere la sua fauna e flora , lei ha un unico e solo nemico …l’uomo.( Luke)”
“Camminare per le montagne, scalarle, conoscerle nel loro profondo. E’ tutto questo, un’oceano di saggezza, un modo per guardarsi allo specchio e riuscire alla fine a capire se stessi. L’essere umano vive in citta’, mangia senza fame, beve senza sete, si stanca senza che il corpo fatichi, rincorre il proprio tempo senza raggiungerlo mai. E’ un essere imprigionato, una prigione senza confini dalla quale e’ quasi impossibile fuggire.
Alcuni esseri umani pero’ a volte hanno bisogno di riprendersi la loro vita, di ritrovare una strada maestra. Non tutti ci provano, in pochi ci riescono..”
 Walter Bonatti

“La montagna se praticata in un certo modo è una scuola indubbiamente dura, a volte anche crudele, però sincera come non accade sempre nel quotidiano.Walter Bonatti “

“Il mio zaino non è solo carico di materiali e di viveri: dentro ci sono la mia educazione, i miei affetti, i miei ricordi, il mio carattere, la mia solitudine. In montagna non porto il meglio di me stesso: porto me stesso, nel bene e nel male”. Renato Casarotto

“Ciò che ancora una volta mi ha insegnato la montagna è che non è importante la parete che decidiamo di scalare, la sua altezza o le sue difficoltà, ma lo spirito con cui l’affrontiamo, le emozioni e i sentimenti che ci può regalare” Hervè Barmasse

Non sono io a conquistare la montagna e lei che si lascia conquistare …(Cristina Castagna L’acchiappasogni)

…affrontando la montagna con fatica ed umiltà , ella si aprirà nella sua splendente bellezza , se aprirai il tuo cuore potrai trarne esperienza di vita ….(luke)

Se un giorno la montagna ti dovesse tradire , lo farà per poterti avere per sempre con lei …(luke)

Tante volte si deve faticare per salire , qualche volta si deve avere il coraggio di rinunciare …ma quando si riesce a raggiungere la cima …lo spettacolo appaga tutte le fatiche , il semplice profumo dell’aria , apre a nuovi magici orizzonti di vita ed insegna che la vita vale la pena di essere vissuta giorno per giorno …(luke)

Si nasce non soltanto per morire, ma per camminare a lungo, con piedi che non conoscono dimora e vanno oltre ogni montagna . Alda Merini

“La montagna mi ha insegnato a non barare, a essere onesto con me stesso e con quello che facevo. Se praticata in un certo modo è una scuola indubbiamente dura, a volte anche crudele, però sincera come non accade sempre nel quotidiano. Walter Bonatti”

Sulla montagna sentiamo la gioia di vivere, la commozione di sentirsi buoni e il sollievo di dimenticare le miserie terrene. Tutto questo perché siamo più vicini al cielo.Emilio Comici

La montagna è fatta per tutti, non solo per gli alpinisti: per coloro che desiderano riposo nella quiete come per coloro che cercano nella fatica un riposo ancora più forte. Guido Rey

Chi più in alto sale, più lontano vede, chi più lontano vede più a lungo sogna. Walter Bonatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...