2 commenti su “Val delle prigioni-Passo dell’omo.

  1. Ciao Luke,
    ho fatto questo “sentiero” settimana scorsa, scendendo poi per quello che hai indicato in altro post.
    Molto ruspante, in realtà non so nemmeno come considerarlo, se sentiero/vajo/altro.
    Sapevo essere un sentiero selvaggio, ma non pensavo così tanto.. molto impegnativo tra salti di roccia, ghiaioni e punti con erbacce alte fino alla vita.
    Purtroppo oltre all’ultimo sasso con freccia a sinistra, non ci sono più punti rossi ne indicazioni di sorta, abbiamo quindi formato degli ometti fino allo scollinamento.
    Rientro molto più agevole, bellissima l’ex mulattiera, sarebbe bello vedere una foto storica.
    Grazie
    andrea

    • Eh sì Andrea sono due sentieri molto belli , un completamento di itinerario con il torrente Rio freddo che va ad alimentare la diga degli speccheri . Buon cammino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...