5 commenti su “Sassi Brusai su Bassano Week

  1. Ferrata emozionante, alla guida Luciano, che mi ha spronata a non mollare e a superare fatica e paure.Bella davvero anche se serve un po’ di preparazione fisica. Aspetto un invito x ripeterla.

    • Ciao Paola , la tua prima ferrata , ripeterla nn so , ma comunque tutto si può fare , ricordi che mancava un golfaro sul ponte tibetano , ciao grazie

      • Eccome se lo ricordo…pauraaaaa…Ahahahahahah..
        Ma che soddisfazione arrivare fino alla fine della mia prima ferrata!

  2. Bell’articolo Luciano, come sempre d’altronde.
    Ferrata fatta 2 giorni fa. Se devo essere sincero l’avevo un po’ sottovalutata. Abbastanza faticosi un paio di tratti verticali, ma ripaga con la notevole variabilità degli scenari e della ferrata stessa.
    Siamo poi scesi per il 149, ma risultava quasi un sentiero dismesso, con alcuni traversi in basso tenuti proprio male (forse perché siamo a inizio stagione e non c’è stato passaggio durante l’inverno), così abbiamo preferito tornar su e scendere per il classico 153.

    • Ciao sono contento ti piaccia la ferrata sassi brusai ha un panorama molto interessante forse proprio per il suo sviluppo sul crinale , comunque da non sottovalutare visto la fatica dell’avvicinamento . Buon Cammino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...